Crudele

Spietato 
ti consumi,  
prigioniero del sordido  
silenzio,  
lacrime di rabbia  
ti spezzano 
l’anima,  
il tuo riflesso 
è perduto 
in mille finestre  
vuote,  
nel ballo in maschera  
sei vestito d’assassino  
e per le labirintiche vie  
della tua solitudine 
ti perdi 
lacerandoti  
con i vetri rotti  
 delle tue vergogne.  
Moka © tutti i diritti riservati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Style Selector

    Colors

    Layout Style

    Patterns for Boxed Version

    Images for Boxed Version